Recuperare è meglio che produrre?

Da una recente ricerca è emerso che  le aziende che recuperano scarti e materiali per produrre nuovi prodotti, arrivano a risparmiare fino al 90%, rispetto ad un processo di produzione tradizionale. E, ovviamente, oltre a far bene alle casse aziendali apporta benefici anche all’ambiente.

E in effetti, questo nuovo approccio mette in una luce buona le aziende in quanto percepite come organizzazioni dedite al benessere generale e al rispetto dell’ambiente.

I settori che meglio hanno interpretato questo approccio sono: l’automotive, l’elettronica e l’aerospaziale. Esistono anche aziende che si occupano di recuperare per conto delle aziende che producono. Oltrettutto, come visto al salone del mobile, anche il settore del Design rivendica un forte miglioramento
Il mercato del remanufacturing è un ottimo settore su cui investire: Parliamo du un giro d’affari inttorno ai 30 miliardi di dollari, ma secondo alcuni analisti potrebbe arrivare a 100 miliardi di dollari entro il 2030.

Scarica gratuitamente l\'ebook: "Le 5 trappole da evitare e i 5 pilastri per avere una azienda sana e solida"

Please follow and like us:
0

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close